Risotto di quinoa con gamberetti e asparagi

Con la primavera, torna protagonista l’asparago! È una verdura di stagione per un periodo relativamente breve, ovvero da marzo a maggio. Allora approfittiamone per insaporire un delizioso risotto di quinoa 🤓 Il vantaggio della quinoa è che possiede un indice glicemico più basso del riso bianco, usato per il risotto tradizionale. E in più, questa variante è altrettanto deliziosa 😊

  • 300 g di quinoa
  • 1 mazzo di asparagi verdi
  • 400 g di gamberetti interi (o 200 g di gamberetti decorticati)
  • 1 cipolla grande
  • 1 L di brodo di verdure fresche (o 2 dadi)
  • 80 g di parmigiano
  • 100 ml di vino bianco (facoltativo)

Preparazione

1

Tritate finemente la cipolla e rosolatela in una padella con un filo di olio d’oliva fino a che diventerà traslucida.

2

Unite la quinoa e fatela cuocere per 3 minuti (occhio a non bruciarla!). Se volete, versate anche il vino bianco e proseguite la cottura fino a che si sarà completamente assorbito.

3

Preparate il brodo. Abbassate il fuoco, bagnate la quinoa con l’equivalente di un mestolo di brodo e mescolate fino a che si sarà assorbito. Continuate ad aggiungere progressivamente il brodo, finché la quinoa sarà cotta. Assaggiate di tanto in tanto e, se necessario, proseguite la cottura aggiungendo ancora brodo.

4

Nel frattempo, lavate gli asparagi e rimuovete la parte bianca e le foglioline presenti sul gambo. Tagliateli a pezzi di 3-4 cm, lasciando intere le punte.

5

Saltate gli asparagi in padella con un filo d’olio d’oliva per 10-15 minuti a fuoco medio, mescolando regolarmente. A fine cottura, dovranno risultare leggermente croccanti. Condite con un po’ di pepe.

6

Versate un filo d’olio in una padella e unite i gamberetti. Fate cuocere per alcuni minuti a fuoco alto fino a che saranno dorati.

7

Grattugiate il parmigiano.

8

Mescolate la quinoa con i gamberetti, gli asparagi e il parmigiano. Tenete da parte delle punte di asparago e dei gamberetti per guarnire i piatti.

Buon appetito!

Diventa membro & sostieni Yuka

Se vuoi aiutarci a far crescere Yuka, puoi diventare membro abbonandoti alla versione premium dell’applicazione. Questa versione dà accesso a funzionalità aggiuntive.

Saperne di più

Lascia un commento

avis*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.