La frutta e verdura di gennaio

Per cominciare bene il nuovo anno, è importante fare il pieno di vitamine e antiossidanti! Portare in tavola ogni giorno frutta e verdura di stagione è il modo migliore per recuperare le energie dopo le feste e sentirsi in forma! Ecco quindi la nostra lista di frutta e verdura del mese di gennaio.

La frutta di gennaio

Arancia

L’arancia, come la clementina e il mandarino, è ricca di vitamina C, fondamentale nel periodo invernale per stimolare le difese immunitarie.

Bergamotto

Il bergamotto è un agrume di origine calabrese dall’alto contenuto di vitamina C. Come infuso, è efficace per regolare il transito intestinale.

Clementina

La clementina è un’ottima fonte di vitamina C, un potente antiossidante che aiuta a proteggere il nostro organismo dall’invecchiamento precoce delle cellule.

Kiwi

Il kiwi è il re della vitamina C: 2 kiwi coprono il 100% del fabbisogno quotidiano di vitamina C nell’adulto.

Limone

Il limone, molto ricco di vitamina C e antiossidanti, è un agrume dalle molteplici virtù. La vitamina C è sensibile al calore: per un apporto ottimale, vi consigliamo quindi di evitarne la cottura.

Mandarino

Il mandarino è ricco di vitamina C. Oltre ad avere un’azione antiossidante, la vitamina C rafforza le difese immunitarie e facilita l’assorbimento del ferro.

Mela

La mela concentra nella buccia notevoli proprietà antiossidanti. Privilegiate quindi mele biologiche, perché anche i pesticidi si ritrovano principalmente nella buccia.

Pera autunnale e invernale

Le pere autunnali e invernali, come la Kaiser, Fizet, Conference o la Decana, hanno notevoli proprietà antiossidanti. Come per le mele, è meglio comprarle biologiche per poterle mangiare con la buccia.

Pompelmo

Il pompelmo è ricco di vitamina C. In Italia si coltiva principalmente negli agrumeti siciliani e calabresi.

La verdura di gennaio

Broccolo

Il broccolo è ricco di glucosinolati, delle sostanze che hanno un ruolo protettivo contro il cancro e aiutano il fegato a eliminare le tossine. Una cottura moderata permette di preservare al meglio queste proprietà.

Cardo

Il cardo è una pianta molto antica. Contiene silimarina, una sostanza che protegge il fegato inibendo la penetrazione delle tossine nelle cellule epatiche.

Cavolfiore

Il cavolfiore ha un alto contenuto di glucosinolati, sostanze che ritroviamo nelle crucifere e che, aiutando il fegato a eliminare le tossine, svolgono un ruolo protettivo contro il cancro.

Cavoletti di Bruxelles

I cavoletti di Bruxelles sono ricchi di calcio e vitamina C. Tra l’altro, il calcio contenuto nei cavoletti di Bruxelles è assorbito benissimo dall’organismo.

Cavolo cappuccio

Il cavolo cappuccio, come il cavolfiore, è ricco di glucosinolati. È anche una buona fonte di vitamina C.

Cavolo nero

Il cavolo nero è una delle verdure più ricche di calcio! È una buona fonte di potassio e manganese, ma contiene anche antiossidanti, fondamentali per la salute del nostro organismo.

Cavolo rosso

Il cavolo rosso crudo è fonte di potassio, fosforo e vitamina K. È anche fonte di cianidina, un antiossidante responsabile della sua pigmentazione viola.

Cicoria

La cicoria, detta anche catalogna, è una pianta originaria del Lazio e ricca di sostanze nutritive: vitamina A, vitamina C, calcio, potassio e fosforo. Da cotta, perde la maggior parte di queste sostanze: se possibile, riutilizzate quindi l’acqua di cottura.

Finocchio

Il finocchio è una buona fonte di vitamina B9 e di potassio. Contiene molte fibre ed è poco calorico. 

Indivia

L’indivia contiene acido cicorico – un composto dalle proprietà antiossidanti – vitamina A, B9 e K.

Porro

Il porro, ricchissimo di fibre e potassio, appartiene alla stessa famiglia dell’aglio e della cipolla.

Radicchio rosso

Il radicchio rosso ha un gusto caratteristico amaro. È ricco di antiossidanti e contiene una quantità interessante di vitamina K.

spinaci

Gli spinaci sono un’ottima fonte di betacarotene, una sostanza che favorisce la salute degli occhi. Con un alto potere antiossidante, contribuiscono a prevenire il cancro.

Scopri il nostro libro
« La guida all'alimentazione sana »

Questo libro presenta in maniera ludica e accessibile tutte le fondamenta per seguire un'alimentazione sana.

  • La composizione ideale dei 4 pasti quotidiani
  • Tutti i criteri da adottare nella scelta degli alimenti
  • 36 piatti salutari e gustosi

Ordina • 19.90€

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

226 commenti

  1. Leone Anna Maria

    Non riesco a contattarvi vorrei il libri 1 solo 010 509810

    Rispondi
  2. Giusy

    Molto interessante, grazie e buon anno a tutto il team.

    3
    Rispondi
  3. Ottavia Colavito

    Molto utile i vostri consigli la vs app mi è stata molto utile.Grazie

    2
    Rispondi
  4. Rossi Lilia

    Interessa te ma a che belle overture esistono controindicazioni . Creare e chiarire cosa possono daneggiare o chi non puo mangiare alcuni tip di fruits o verdura

    Rispondi
  5. Rosa Maria

    Grazie per i sani consigli

    1
    Rispondi
  6. Rosa

    Libro acquistato in libreria. Molto bello e interessante.
    Grazie!
    Rosa

    Rispondi
  7. Giuseppe

    Buongiorno a tutti
    Purtroppo devo fare un commento negativo. Ho scannerizzato il Qrcode del succo Bravo Rauch che mi è stato dato da yuka come mediocre ma 4mesi prima come buono, così mi sono chiesto quale dei due giudizzi è esatto e con che criterio yuka giudica gli altri prodotti? In attesa di una risposta da parte vostra continuerò a monitorare lapp di yuka che cmqe considero molto utile

    4
    Rispondi
  8. Boshra

    Un libro molto interessante lo già comprato bravi davvero molto utile per me e mia famiglia questa app insieme il libro grazie yuka , ora anche miei amiche hanno questa app davvero molto utili

    Rispondi
  9. DANIELA

    Yuka MI è molto di aiuto x l acquisto dei prodotti ,ne sono contentissima grazie mille

    Rispondi
  10. Dorotea

    Grazie dei vostri consigli

    Rispondi
  11. Leonardo

    Grazie! E’ sempre bene rileggere e ricordare le proprietà benefiche di frutta e verdura, anche in questo periodo dell’anno forse meno “ricco” di varietà rispetto all’estate. Molto interessante.

    Rispondi
  12. enza

    Grazie, siete un ottimo aiuto, ci aiutate a scegliere cibi +/o meno sani

    Rispondi
  13. Rosaria

    Grazie siete un valido aiuto nella scelta degli alimenti più sani…Grazie

    Rispondi
  14. Lella

    Siete bravissimi, molto preparati ed è un piacere leggere i vostri articoli e le vostre ricerche! Grazie per il vostro prezioso lavoro!

    Rispondi
  15. Monica Gori

    Complimenti siete molto bravi e competenti. Potreste aggiungere come metodo di pagamento per sostenervi Satispay? Grazie

    Rispondi
  16. Maria Nesca

    Ottimi consigli. Il libro lo acquisto prossimamente. È un’operazione di competenza di mio marito.

    Rispondi
  17. Loredana

    Grazie mille per le vostre preziose informazioni sulle sostanze contenute nella frutta e verdura.

    Rispondi
  18. Nunzia

    Molto interessante

    Rispondi
  19. Agatino Accardi

    Ottima informazione

    Rispondi
  20. Fabrizio

    Ciao a tutti e grazie per il Vostro progetto.
    Sarebbe utile trasformare queste informazioni in una bella infografica in modo da mantenerla sempre in evidenza nelle nostre cucine.
    Grazie

    Rispondi
  21. Giovanna

    Grazie 👏

    2
    Rispondi
    1. Finocchiaro Antonio

      Siete stati molto precisi grazie di cuore

      Rispondi
1 2