La soia: tutto quello che c’è da sapere

La tendenza attuale a limitare la carne per questioni ambientali e di salute ha portato a un netto aumento del consumo di soia. 

La soia è un legume, ovvero appartiene alla stessa famiglia di lenticchie, fave e piselli. Oggi esistono vari prodotti a base di soia: fagioli, germogli, olio, tofu, dessert o bevande vegetali, farina e fermentati. 

Ma quali sono i benefici della soia? E quali le controindicazioni in caso di consumo eccessivo? Ecco il nostro approfondimento sul tema, redatto in collaborazione con il nutrizionista Anthony Berthou.

Una buona fonte di proteine vegetali

Ricca di proteine vegetali di buona qualità, la soia è perfetta per vegetariani e vegani. Contiene buone proporzioni di amminoacidi essenziali ed è facilmente digeribile. 

È bene sottolineare però che la soia non contiene la stessa quantità di proteine in tutte le sue forme. Ecco alcuni esempi di prodotti e il relativo tenore di proteine per 100 g: 

  • Farina di soia: 45 g
  • Tempeh: 19 g
  • Tofu: 12 g
  • Miso: 12 g
  • Fagioli di soia cotti: 12 g
  • Dessert di soia: 5 g
  • Bevanda di soia: 4 g

La soia e gli ormoni

La soia contiene sostanze della famiglia dei fitoestrogeni, che possono interagire con gli estrogeni. Questi ormoni essenzialmente femminili sono presenti in quantità inferiore anche negli uomini. I fitoestrogeni possono entrare in competizione con gli estrogeni e legarsi ai loro recettori. Per questo motivo, il consumo di soia resta un tema controverso. 

Bisogna innanzitutto tener presente che la qualità del microbiota intestinale (vedi il nostro articolo sugli alimenti lattofermentati) ha un ruolo importante sull’effetto dei fitoestrogeni. Un microbiota sano è in grado di trasformarli in equolo, una molecola ancora più attiva in grado di aumentare i benefici della soia. Ma soltanto parte della popolazione (tra il 25 e il 60%) sembra possedere i batteri intestinali necessari alla sintesi dell’equolo. Ecco spiegato come mai la soia non ha gli stessi effetti in ognuno di noi. 

I fitoestrogeni avrebbero inoltre diversi benefici per la nostra salute. Sembra che contribuiscano a prevenire i tumori ormono-dipendenti, in particolare il cancro al seno. Alcuni studi mostrano però che, nelle donne già colpite da questa forma tumorale, i fitoestrogeni favoriscono la proliferazione delle cellule cancerose. 

I fitoestrogeni potrebbero inoltre ridurre il rischio di patologie cardiovascolari, rallentare l’osteoporosi e regolare l’espressione dei nostri geni. 

Ma il dibattito sull’argomento è tuttora aperto. Gli studi restano controversi e occorrono sicuramente ulteriori ricerche.  

Qual è l’impatto ambientale della soia?

In Brasile, il disboscamento della foresta amazzonica è in gran parte dovuto alla coltivazione di soia. La superficie dedicata alla coltivazione della soia è infatti passata da meno di 30 milioni di ettari nel 1970 a oltre 100 milioni (Agralytica, 2012).

Le coltivazioni di soia fanno ampio ricorso a pesticidi, soprattutto il glifosato, la cui tossicità è ampiamente dimostrata. Terreni e corsi d’acqua contaminati mettono così a repentaglio la salute delle popolazioni locali. Inoltre, la maggior parte della produzione mondiale di soia, in particolare di quella proveniente dal Brasile, è dominata da OGM, di cui non si conoscono ancora bene gli effetti a lungo termine sull’ecosistema. 

A questo proposito, occorre precisare che gran parte della soia coltivata nel mondo viene utilizzata per l’alimentazione del bestiame. Consumando carne, assumiamo quindi indirettamente soia. 

L’industria agroalimentare è anche responsabile dell’impatto ambientale della soia. L’olio di soia si usa infatti in molti prodotti trasformati (piatti pronti, salse, biscotti, ecc.) per il suo basso costo. Per evitare gli alimenti che contengono olio di soia, ti consigliamo di controllare sempre la lista di ingredienti dei prodotti che acquisti. 

Il problema non è quindi il consumo di soia di per sé, ma il suo impiego massiccio per l’alimentazione del bestiame e la produzione di prodotti trasformati nell’industria agroalimentare. 

Ma allora, che fare?

Oggi diversi studi mostrano i benefici per la salute di un consumo moderato di soia. Questo vale per gli alimenti, soprattutto se sottoposti a fermentazione come tempeh o miso, ma non per gli integratori alimentari.

Tuttavia, i dati di cui disponiamo non sono ancora sufficientemente chiari. Nell’attesa di studi complementari, consigliamo quindi di essere cauti. 

1) Limita il consumo di soia a 3-7 prodotti a settimana


Si raccomanda in particolare di limitarne il consumo tra i bambini piccoli e le donne in gravidanza o allattamento.

2) Consuma la soia nella sua forma naturale


Evita in particolare l’assunzione di integratori alimentari a base di fitoestrogeni.

3) Privilegia la soia fermentata (miso, tempeh)


La fermentazione consente di esaltare i benefici della soia, riducendo la presenza nel sistema digestivo di composti che rallentano l’assorbimento dei nutrienti. La fermentazione contribuisce anche a un migliore metabolismo delle forme attive della soia, come l’equolo, nel microbiota intestinale.

4) Preferisci la soia bio prodotta in Italia


Le ripercussioni sull’ambiente della coltivazione di soia in Brasile sono disastrose. È quindi importante privilegiare un consumo locale. Va detto in ogni caso che in Europa la soglia di tolleranza del biologico agli OGM è dello 0,9%.

5) Scegli soia bio non-OGM


Verifica che questa dicitura sia indicata sulla confezione.

Fonti

  • Ingram D, Sanders K, Kolybaba M, Lopez D. Case-control study of phyto-oestrogens and breast cancer. Lancet. 1997;350(9083):990-994.
  • Taku K, Umegaki K, Sato Y, Taki Y, Endoh K, Watanabe S. Soy isoflavones lower serum total and LDL cholesterol in humans: a meta-analysis of 11 randomized controlled trials [published correction appears in Am J Clin Nutr. 2007 Sep;86(3):809]. Am J Clin Nutr. 2007;85(4):1148-1156.
  • Wei P, Liu M, Chen Y, Chen DC. Systematic review of soy isoflavone supplements on osteoporosis in women. Asian Pac J Trop Med. 2012;5(3):243-248.
  • Gil-Izquierdo A, Penalvo JL, Gil JI, et al. Soy isoflavones and cardiovascular disease epidemiological, clinical and -omics perspectives. Curr Pharm Biotechnol. 2012;13(5):624-631.
  • Frankenfeld, C. L., C. Atkinson, K. Wähälä, et J. W. Lampe. « Obesity Prevalence in Relation to Gut Microbial Environments Capable of Producing Equol or O-Desmethylangolensin from the Isoflavone Daidzein ». European Journal of Clinical Nutrition 68, no 4 (avril 2014): 526‑30.
  • Anses - Sécurité et bénéfices des phyto-estrogènes apportés par l'alimentation - Recommendations : https://www.anses.fr/fr/system/files/NUT-Ra-Phytoestrogenes.pdf
  • The Nature Conservancy - An overview of the Brazil-China soybean trade and its strategic implications for conservations : https://www.fcrn.org.uk/sites/default/files/brazil-china-soybean-trade.pdf
  • WWF - https://wwf.be/fr/actualites/deforestation-importee-le-role-du-soja-dans-lalimentation-animale-et-les-effets-sur-la-biodiversite-en-amerique-latine/
  • Soy Barometer 2014, A Research report for the Dutch Soy Coalition, Profundo Research and Advice, September 2014
  • https://www.bothends.org/uploaded_files/document/Soy_Barometer2014_ENG.pdf)
  • https://eatforum.org/content/uploads/2019/01/EAT-Lancet_Commission_Summary_Report.pdf

Scopri il nostro libro
« La guida all'alimentazione sana »

Questo libro presenta in maniera ludica e accessibile tutte le fondamenta per seguire un'alimentazione sana.

  • La composizione ideale dei 4 pasti quotidiani
  • Tutti i criteri da adottare nella scelta degli alimenti
  • 36 piatti salutari e gustosi

Ordina • 19.90€

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

189 commenti

  1. alessandra

    che differenza c’è tra il tempeh (non l’ho mai assaggiato, come si cucina?) e il tofu?
    grazie

    Rispondi
  2. Luigina Enrietto

    Grazie dei consigli ma vorrei aggiungere per quello che riguarda i metodi di cottura che esistono pentole in cui si cuociono gli alimenti senza nessun tipo di condimento e a bassa temperatura senza superare i 100 gradi, per cui non si perdono le vitamine.

    1
    Rispondi
  3. Maria vittoria

    Grazie, consigli utili che utilizzerò sicuramente

    1
    Rispondi
  4. Cinzia

    🤗

    1
    Rispondi
  5. tonina niola

    Grazie perché sempre precisi ed esaustivi su argomenti scottanti come la soia. Grazie dei consigli

    1
    Rispondi
  6. Andrea Rossi

    Articolo utile. Grazie per le informazioni.

    1
    Rispondi
  7. Rita

    Articolo utile

    1
    Rispondi
  8. Domenica

    Mi piacerebbe tanto il libro.e possibile pagare alla consegna?

    1
    Rispondi
  9. Maura

    Grazie!

    1
    Rispondi
  10. Vilma

    Molto interessante grazie

    1
    Rispondi
  11. Daniela

    Grazie! Farò tesoro di queste informazioni

    Rispondi
  12. stefania di folco

    Molto interessante anche l’articolo su “L’Importanza del metodo di cottura”. Sarei anche veramente curiosa di sapere quanta Acrilamide si ingerisce quotidianamente con la nostra dieta mediterranea che contempla tradizionalmente pane, biscotti, caffè, pasta, pizza, patate ecc. e peraltro fin dalla prima infanzia. Grazie ancora, siete veramente preziosi.

    Rispondi
  13. Rita

    Bel articolo! Molte informazioni non le conoscevo.
    Interessante

    Rispondi
  14. Daniela campedel

    Molto interessante

    Rispondi
  15. Cravero Enrica

    Buongiorno, grazie per I vostri articoli, sempre molto utili.
    Mi piacerebbe che si potesse sapere di più sui detersivi che usiamo per il bucato, anche questi finiscono sulla nostra pelle e perciò nel nostro organismo, grazie

    Rispondi
  16. Marina

    Grazie tutto molto interessante . Yuka mi aiuta quando sono indecisa sull’acquisto di prodotti soprattutto alimentari

    Rispondi
  17. Mariella Cacciotti

    Io utilizzo yuka quando faccio acquisti. Grazie di esistere

    1
    Rispondi
  18. Patrizia

    Un articolo chiaro che non demonizza la soia ma ne suggerisce un consumo intelligente e moderato

    Rispondi
  19. susanna

    Grazie per il vostro articolo sulla soia, molto esaustivo e conciso.

    Rispondi
  20. spartraco

    i vostri articoli sono molto utili… vi ringrazio e vi esorto a continuare. grazie di cuore e buon proseguimento a tutti.

    1
    Rispondi
  21. Stefystefy

    Ottimo.
    Bravissimi, queste sono le informazioni che servivano per rendere il lavoro che fate completo e impeccabibile ☘️🌿🍁🍀🍃🍂

    Rispondi
  22. Loredana

    Grazie molto interessante l’articolo ….ho usato la soia per integrare le proteine a colazione…ottime…

    Rispondi
  23. Andrea

    Bravi..bella spiagazione!!

    Rispondi
  24. Valeria

    Grazie siete molto utili

    Rispondi
  25. Caterina

    Siete meravigliosi grazie mille per il vostro tempo

    Rispondi
  26. Gina

    Salve utilizzo yuka quando faccio la spesa se un prodotto nn e eccellente nn lo compro

    Rispondi
  27. Bozana

    Molto bene sapere

    Rispondi
  28. ANTONELLA

    LEGGENDO SULL’ARGOMENTO UN PRANZO IDEALE, I METODI DI CONDIMENTO DELLE INSALATE FRA TANTI AVETE INDICATO OLIO DI COLZA, QUESTO MI HA STUPITO IN SENSO NEGATIVO.
    DA RICERCHE FATTE SEMBREREBBE UN GRASSO VEGETALE NON PROPRIO SALUTARE…… SEBBENE IN QUANTITA’ ECCESSIVE.
    PERO’ SE DIVENTA UNA COSTANTE O SI SCELGONO PRODOTTI CHE LO CONTIENE DIVENTA UN PROBLEMA.
    MI PIACEREBBE AVERE UN RISCONTRO DA PARTE VOSTRA SU L’ARGOMENTO.

    2
    Rispondi
  29. Angela y

    😊👍 grazie

    Rispondi
  30. Rita belfiori

    Grazie che esistete. Credo che siate fondamentali e credo che le industrie le abbiate obbligate a migliorare. Per me è i miei amici vi definirei indispensabili. Grazie

    3
    Rispondi
  31. Elisabetta

    Ma allora in menopausa, è bene utilizzare la soia o no? X chi segue un’alimentazione naturale e non fa uso di ormoni chimici nè di farmaci …

    1
    Rispondi
  32. Raffaela

    Interessante, conosco comunque i benefici della soia, e le sue controindicazioni, uso i prodotti alla soia come latte e Tofu

    Rispondi
  33. Piero

    Grandi !

    Rispondi
  34. Nicola

    Articoli interessantissimi come sempre di attualità .Grazie

    Rispondi
  35. Anna

    Buongiorno interessante ma io vorrei indicazione sulla soia come integrazione di estrogeni per la menopausa grazje

    Rispondi
    1. Stefystefy

      Ottimo.
      Bravissimi, queste sono le informazioni che servivano per rendere il lavoro che fate completo e impeccabibile ☘️🌿🍁🍀🍃🍂

      Rispondi
  36. Luisa

    Grazie ! Molto interessante!

    Rispondi
  37. Eleonora

    Grazie interessante articolo… avete confermato i miei dubbi . Grazie

    Rispondi
  38. Luce

    Molto utile e interessante questa l’appa io la uso su tutti i prodotti quando mi dice scarso non compro. Peccato quando compro il miele mi dice sconosciuto .Grazie a voi buon lavoro.il libro lo comprato mi e utile e interessante Grazie.

    Rispondi
  39. Leonardo

    Molto interessante. Grazie per il lavoro che svolgete. Molto interessante anche l’App Yuka.

    1
    Rispondi
  40. Marinella

    Trovo molto interessante questa l’app mi aiuta molto negli acquisti grazie

    2
    Rispondi
  41. Cinzia Haschis

    Molto interessante, se lo fate su altri alimenti non me li perderò di sicuro.
    Grazie

    1
    Rispondi
  42. Silvano

    Grazie a voi e al lavoro che fate per il mondo del consumo consapevole.

    Rispondi
  43. Anna Plomitallo

    Utilizzo molto le valutazioni di yuka, le trovo fondamentali x gli acquisti e evitare così i cibi con additivi nocivi. Grazie.

    1
    Rispondi
  44. Leonarda

    Interessante, ma poco esaustiva, comunque le informazioni le ho trovate utili

    Rispondi
  45. Lucia

    Interessante e molto utile sapere cosa c’è di positivo e anche i tanti risvolti negativi che generalmente tengono nascosti,
    Grazie

    Rispondi
  46. Miria

    Sempre buoni consigli, quando faccio la spesa consulto spesso yuka! Grazie delle vostre informazioni e suggerimenti!❤️

    Rispondi
  47. Silvana Ciambrone

    Articolo molto interessante. Grazie per le informazioni, sono di grande aiuto

    Rispondi
  48. Daniela Savoretti

    Molto interessante, cose che non sapevo…
    Bevo bevanda di soia al mattino una tazza tutti i giorni bio italiana. È troppo? Faccio male?

    Rispondi
  49. Anna

    Siete sempre precisi e puntuali!
    É davvero un bell’articolo.

    Rispondi
    1. Carlo

      Grazie per queste informazioni davvero utili.

      Rispondi
  50. Nadia

    Grazie articolo super interessante …..diverse cose non le intuivo proprio

    Rispondi
  51. Rosa Fioretti

    Articolo molto interessante e utile

    Rispondi
  52. Rosanna

    Sempre molto utile ed esauriente!
    Grazie

    Rispondi
  53. Anna

    Grazie per le informazioni. Davvero utili

    Rispondi
  54. Giorgio

    Sono un consumatore di soya , sopratutto di yogurt e bevanda bio senza zuccheri, nn faccio uso di latticini e derivati , però mi ha sorpreso apprendere che per la produzione di questo legume venga danneggiato il nostro ecosistema già cosi precario. Mi sa che sarò più attento anche verso altri prodotti alimentari👍

    Rispondi
  55. Laura Bordignon

    Sempre interessanti le vostre informazioni

    Rispondi
  56. Marco

    Grazie per questa informazione. Devo dire che non mi è mai tanto piaciuta la soia….opinione personale. Tuttavia apprezzo i benefici che offre nonostante siano comunque contestabili. Se vogliamo sottolineare che l’allevamento intensivo di bestiame viene alimentato dalla soia, è ancora più disgustevole. Scusate il mio piccolo sfogo, ma ritengo sicuramente eccellente la vostra informazione.

    1
    Rispondi
  57. Giuliana Sali

    Grazie davvero!
    Informazioni molto utili e preziose.

    Rispondi
  58. nadia

    Grazie mille per i preziosi consigli. Da quando mi hanno indicato yuka, nel mio carrello della spesa ci metto solo prodotti che giudicate almeno buoni💌

    Rispondi
  59. Daniela

    Informazioni molto interessanti, grazie!

    Rispondi
  60. Rita Odalisca

    Grazie x queste informazioni sulla soia che farò tesoro nel scegliere la provenienza. Brava YUKA continuate ad informarci su una alimentazione sana.

    Rispondi
  61. Federico

    Mangio soprattutto yogurt e tofu di soia .Grazie veramente per le notizie e informazioni su cibi non sani

    Rispondi
  62. Franco

    Io mangio i fiocchi di soia biologici tostati integrali della ditta naturasi. Va bene? Grazie

    Rispondi
  63. Maria

    Interessante, utili informazioni…. Grazie

    Rispondi
  64. Graziella

    Manca l’avvertimento che la soia non va’ consumata in caso di problemi alla tiroide,per la tiroide e’ un veleno.

    5
    Rispondi
    1. alfio

      QUINDI ANCHE IL MISO?

      Rispondi
  65. Stefano

    Grazie mille per tutte le informazioni utili che ci date… davvero efficaci per il benessere fisico

    1
    Rispondi
  66. Brigida

    Grazie per le utili informazioni e soprattutto preziosi consigli

    1
    Rispondi
  67. MARIA BRUNA

    INTERESSANTE E INFORMAZIONE MOLTO UTILE. GRAZIE!!!

    1
    Rispondi
  68. Barbara Massiglia

    Grazie per queste notizie dettagliate e utili. Seguirò sicuramente i vostri consigli.

    Rispondi
  69. Edo milanesio

    Grazie per le vostre utili informazioni. Consumo la soia in grani tipo fagiolo o edamame e i gelati di soia.

    1
    Rispondi
  70. Anna Maria

    Grazie per le vostre informazioni.ho usato qualche volta lo spezzatino di soia

    1
    Rispondi
  71. Meri

    Grazie per le informazioni molto ponderate . Se la soia favorisce la proliferazione delle cellule cancerogene sarebbe meglio evitarla anche se si ha una tendenza a produrre fibromi?

    1
    Rispondi
  72. Chiara Micardi

    Grazie per le informazioni utilissime e chiare sulla soia che aiutano a chiarire i tanti dubbi.

    1
    Rispondi
  73. Mario Antonio Paolini

    Articolo come sempre equilibrato e corretto. Informazioni basilari molto utili per il consumatore. Complimenti

    1
    Rispondi
  74. Katja

    Grazie per le importanti informazioni. Più si è correttamente informati e più si possono fare scelte consapevoli e salutari.

    1
    Rispondi
  75. paola vangelisti

    mi piace il fatto che ci informiate su tutte gli argomenti riguardanti il cibo
    grassi-zuccheri alimenti si alimenti no ecc.
    grazie davvero

    1
    Rispondi
  76. Nicoletta

    Grazie grazie mille per la super info ℹ️ 🔜

    2
    Rispondi
  77. Gisella

    Grazie, è sempre interessante avere informazioni sull’alimentazione!🥰

    1
    Rispondi
  78. Patrizia

    grazie, dai vostri articoli c’è sempre da imparare!

    1
    Rispondi
  79. Yanet Sánchez

    Io sono stata operata di un tumore al seno e mi hanno consigliato vivamente di eliminare il suo consumo, non l’ho fatto del tutto, prendo la bevanda di soia al mattino e altri prodotti, nuggets, amburghet e satén; cosa mi potete consigliare? Grazie

    4
    Rispondi
  80. Marisa

    Io consumo la bevanda di Soia al posto del latte per la colazione … spero di fare la cosa giusta.

    Rispondi
    1. Giusy

      Valuta anche bevanda du avena, riso, mandorla. Magari alterni

      Rispondi
  81. Silvana

    Questo articolo mi è stato molto utile x le mie scelte. Vi ringrazio vivamente !👍

    Rispondi
    1. pier giorgio

      Eccellente,vera onestà intellettuale.

      Rispondi
  82. Daniela

    Molto interessante utile sempre aggiornato sulle ultime ricerche grazie

    Rispondi
  83. Luigina

    Articolo molto interessante, io ho già avuto il tumore al seno di natura ormonale e la mia oncologa mi ha sconsigliato da subito di utilizzarla, quindi la evito, ora ho ulteriori elementi per continuare ad evitarla.
    Grazie

    Rispondi
  84. Anna Maser

    Ottimo articolo. Grazie 👍

    Rispondi
  85. Maria Luisa

    Grazie del vostro articolo. La mia nutrizionista infatti ci ha proibito la soia. Io uso un po si salsa di soia quando mangio cinese o giapponese. Il fatto è che il sapore di questo lavorato è molto umami, molto buono per me.

    1
    Rispondi
  86. Giovanna Candiago

    Grazie …utile anche se io nn uso soia xché mi è stato detto nn indicata x chi ha problemi di tiroide

    1
    Rispondi
  87. Luigi

    Grazie, ottima spiegazione. Uso prodotti a base di soia in maniera centellinata, sono vegetariano.

    Rispondi
  88. Pasquale Maddaloni

    Gent.mi.
    Appresa la comunicazione sulla cautela da avere nell’assumere indiscriminatamente prodotti contenente soia, non avendo evocato per niente la “lecitina”, vorrei capire se l’assunzione giornaliera di quest’ultima non in quantitativi eccessivi, può provocare danni anziché benefici.
    Grazie
    pm

    Rispondi
  89. Barbara

    A questo punto è meglio evitarla; io soffro di ipotiroidismo e mi hanno consigliato di evitare la soya.
    Grazie!

    Rispondi
    1. Luigi

      Per quel problema la soia non va presa perché annulla l’effetto delle medicine che controllano appunto la tiroide….

      Rispondi
  90. Elena

    Grazie mille , molto interessante .Per fortuna a me la soia non piace

    Rispondi
  91. Monica Lo Bello

    Grazie per le preziose informazioni. Proprio ieri ho saputo che il “latte “di soya si deve bere solo dopo averlo fatto cuocere per almeno 10 minuti. Perché è crudo, e risulta indigesto. Sono rimasta basita ! Ma è vero.

    Rispondi
  92. Pezza Daniela

    Utilissimo Yuka lo uso sempre quando vado al supermercato

    2
    Rispondi
  93. Alessandra

    Grazie! Siete preziosissimi!

    Rispondi
  94. Cosimo

    Articolo che merita una lettura attenta!

    1
    Rispondi
  95. Angela

    Interessante! Grazie

    Rispondi
  96. Floriana

    Grazie

    Rispondi
  97. Alessandra

    Ringrazio per le informazioni ottenute

    Rispondi
    1. Alessandra

      Grazie degli aggiornamenti

      Rispondi
  98. Enrico Toso

    Come in tutti gli alimenti presenti nei nostri supermercati e negozi anche di prodotti biologici oltre a leggere bene le etichette, cosa senz’altro non facile per la maggior parte dei consumatori, è utile sì informarsi attraverso internet, le app come la vostra ma soprattutto non mangiare mai le stesse cose tutti i giorni, nessuno sa veramente, neanche i medici lo sanno,lo dico per esperienza personale,gli effetti del cibo sul nostro corpo e quanto può influire sulle malattie gravi,siamo tutti diversi uno dall’altro geneticamente e ancora dopo tanti anni di studi vari non si è riusciti a prevenire le malattie in modo sicuro.

    Rispondi
  99. Valeria

    Leggo moltissimo,ma sulla soja non sapevo quanto ho appreso da voi,sono intollerante al lattosio,peraltro..quindiripiego spesso su soja..vi ringraziox preziosa info.Buon lavoro,continuate così👏

    Rispondi
  100. Stefania Cacace

    Vorrei acquistare il libro ma dovreste rendere l operazione più semplice…senza password e introdurre preferibilmente anche pagamento alla consegna per evitare che i corrieri pretendono che si vada a ritirare da loro…come purtroppo succede spesso. Grazie

    Rispondi
  101. Nicola

    Grazie sempre.

    Rispondi
  102. Marina

    Quindi non era solo un’impressione che dopo il latte di soia ultimamente mi venisse sempre il mal di pancia
    Grazie per la spiegazione

    Rispondi
  103. Roberta

    Grazie mille! Sempre utilissimi consigli
    Top Yuka!

    Rispondi
  104. Lidia

    Buongiorno io consumo latte di soia tutti i giorni a colazione(sono intollerante al lattosio)con i cereali integrali qualche volta yogurt è troppo? grazie

    Rispondi
  105. Adelina

    Difficile districarsi,io uso olio di soia, alternato a altri oli,qualche volta la bevanda e sulle insalatone in grani non spesso

    Rispondi
  106. Nancy

    Ottimo articolo, una domanda per chi ha problemi tiroidei ?

    2
    Rispondi
  107. Grazia Tria

    Molto utile grazie. Cosa si intende per 3-7 prodotti alla settimana? Uno yogurt, un bicchiere di latte, un panetto di tofu? Il peso è diverso e quindi anche il contenuto di soia

    Rispondi
  108. Simonetta

    Complimenti . Sempre molto istruttivo . GRAZIE

    Rispondi
  109. Lauro Tarabusi

    Grazie!

    Rispondi
  110. Anna Maria

    Grazie

    Rispondi
  111. Giuseppina Torre

    Grazie delle informazioni, ho problemi alla tiroide e i medici mi avevano informato ma voi siete stati molto chiari.

    Rispondi
  112. sara

    Ringrazio mia nipote Tea( anni 13) per avermi fatto conoscere Yuka che uso continuamente quando faccio la spesa. Ho comprato anche il vostro libro che è interessantissimo.
    Grazie di cuore a voi che vi siete dati questo impegno per noi.

    Rispondi
  113. Cristina Lunghi

    Grazie!

    Rispondi
  114. Silvana

    Grazie! Abbiamo fiducia in voi

    Rispondi
  115. patrizia

    molto interessante ,grazie per le informazioni dettagliate ed esaustive

    Rispondi
  116. Daniela

    Grazie, articoli sempre interessanti e trattati in modo esaustivo

    Rispondi
  117. Danilo

    Grazie per la divulgazione.

    1
    Rispondi
  118. Paola

    Grazie per le vostre indicazioni, chiare e precise

    Rispondi
  119. Giordana

    E il gelato alla soia? Quale e in quale quantità sarebbe “raccomandabile” …eventualmente?

    Rispondi
  120. Susanna

    Grazie, il vostro servizio è sempre molto interessante e importante.

    Rispondi
  121. Domenico

    In questo mare di pubblicità…. grazie per queste informazioni

    Rispondi
  122. Maria

    Grazie mille degli aggiornamenti siete diventati indispensabile

    Rispondi
  123. Maria Lechiara

    I vostri chiarimenti sui prodotti alimentari sono come sempre preziosi ! Grazie !

    Rispondi
  124. Margherita

    Grazie per divulgare la coscienza del nutrirsi 💚

    Rispondi
  125. Rosalba

    Molto interessante….mi ha sciolto alcuni dubbi…grazie

    Rispondi
  126. Marina

    Io consumo tutti i giorni a colazione un po’ di bevanda di soia. Non bevo il latte da tanti anni.

    2
    Rispondi
  127. Antonella

    Grazie per le interessanti informazioni!!
    Buona giornata.

    Rispondi
  128. Giovanna Lazzaris

    Consumo yogurt di soia biologico tutti i giorni ma se associo anche il latte di soia ho problemi di colite e nn riuscivo a spiegarmelo. Grazie x tutti gli utili consigli e la guida che uso sempre per la spesa

    1
    Rispondi
  129. Luisa

    Grazie, molto interessante …… i consigli che date sono molto utili…

    Rispondi
  130. Graziana

    Peraltro la soia è controindicata anche x chi soffre di problemi alla tiroide. Io ho usato nel periodo pre-menopausa gli isoflavoni di soia e dopo mi è venuta la tiroidite di Hasimoto. (Malattia autoimmune). Magari mi veniva lo stesso, ma credo che un po’ lo zampino ce l’abbia messo anche lei!

    1
    Rispondi
  131. Enrico

    Personalmente lascio volentieri il consumo di soia al bestiame e limito al minimo il consumo di carne, trovo la soia incommestibile in ogni sua declinazione.

    7
    Rispondi
  132. Claudio

    Mio figlio di 5 anni al posto del latte vaccino beve 1 o 2 tazze di bevanda di soia tutti i giorni, è una abitudine a cui bisogna porre attenzione?

    Rispondi
    1. lorenzo

      …perché non alternare con latte di riso o di mandorle che sono altrettanto buoni 😉

      Rispondi
  133. Marte Visani

    Ottimo articolo sugli aspetti positivi, negativi e controversi del consumo di soia con utili consigli

    Rispondi
  134. Anna

    Grazie come sempre. Articolo molto interessante.
    E lo yogurt di soia quindi?…
    Meglio farne uso ponderato anche… Capisco giusto?

    Rispondi
  135. Silvy

    Ottimo articolo, apprezzo la chiarezza e nel fare la spesa non ometto mai di servirmi di “yuka”

    1
    Rispondi
  136. Sergio

    Il glifosato è utilizzato solo per la soia?grazie

    Rispondi
  137. Angela

    Grazie consigli chiarissimi💯

    Rispondi
  138. Giuseppe

    Grazie per la preziosa informazione Chiara e completa

    Rispondi
  139. Patrizia

    Molto interessante e scritto in modo chiaro e facile da capire GRAZIE

    Rispondi
  140. Ilaria

    Molto interessante! Grazie

    Rispondi
  141. Padovani Perla

    Grazie per le informazioni, sempre semplici e chiare.

    1
    Rispondi
  142. Rosa

    Grazie,
    Spiegato molto bene!

    Rispondi
  143. Cinzia

    Grazie i vostri articoli sono sempre chiari e molto interessanti.

    Rispondi
  144. Laura

    Grazie mille, molto utile

    Rispondi
  145. lorena

    grazie x le notizie su questo argomento

    1
    Rispondi
  146. Rossella

    Grazie molto utile

    1
    Rispondi
  147. Patrizia

    Sempre moltonesaustivi

    Rispondi
  148. Daniela

    Grazie per queste informazioni sempre molto utili …seguo i consigli di yuka..uso costantemente il punteggio quando faccio la spesa per comprare prodotti nuovi

    1
    Rispondi
    1. Rossana

      Un App veramente utile senza fini commerciali

      Rispondi
  149. Graziella

    Molto interessante e informativo.

    Rispondi
  150. Pina

    Da quando ho Yuca, compro solo quello.che è più sano possibile…Anche per l’igiene personale (shampoo ecc)E spesso costa meno di quello pubblicizzato! Articolo interessante, grazie per tutte queste informazioni 👏👏

    2
    Rispondi
  151. Federica

    Buonasera sono da anni senza tiroide x cui assumo ormoni sostitutivi mi hanno detto di stare molto attenta al consumo della soia

    Rispondi
  152. Barbara

    Grazie per le informazioni.
    Soddisfatta dell’ app YUKA

    Rispondi
  153. Anna

    Seguo i vostri articoli sugli alimenti e mi piace molto la chiarezza con cui vengono trattati, grazie per il vostro lavoro costante per i prodotti naturali ed il loro impiego.

    1
    Rispondi
  154. Gianni

    Enterorhabdus e Slackia
    metabolizzatori degli isoflavoni in equolo.

    Rispondi
  155. Lucia

    Articolo molto, molto interessante , grazie di cuore.
    App veramente utile, la utilizzo sempre quando vado a fare spese.
    Ancora grazie

    1
    Rispondi
  156. Carlo

    Grazie Yulie

    Rispondi
  157. Margherita

    Ho letto con molto interesse l’articolo, io faccio un consumo di soia molto limitato perchè mi provoca mal di pancia e irritazione dell’intestino, avrò una intolleranza?
    Vi ringrazio per il vostro lavoro
    Margherita Pisu

    Rispondi
    1. Salvatrice

      I vostri articoli sono sempre molto interessanti, e l’app Yuka è una costante negli acquisti di generi alimentari, cosmetici e detergenti. Grazie

      Rispondi
  158. Mauro

    Argomenti molto interessanti…un consumo moderato di gran parte degli alimenti e cosa buona e giusta….. complimenti

    Rispondi
  159. Anna

    Ho conosciuto Yuka e devo dire che per ogni spesa che faccio me ne servo, ho acquistato anche il libro che consiglio a tutti perché è una fonte preziosa di informazioni semplici e chiare. Ringrazio questi ragazzi per tutto questo, per me e la mia famiglia è un grande regalo.

    Rispondi
  160. Maria Grazia

    Grazieeeeeeeeeee

    Rispondi
  161. Ivana

    Buonasera… soddisfatta sia dell’ app che delle indagini che fate in generale… grazie a voi faccio la spesa cn più criterio soprattutto salvaguardando la mia salute e quella a cui ho passato l’app… grazie di cuore

    Rispondi
  162. francesca

    Molto interessante e chiaro, grazie:)

    Rispondi
  163. Riccardo

    Per Me è un Onore ringraziarvi delle Vostre informazioni preziose. Il Mio più eloquente Ringraziamento va alla Vostra App. YUCA. Grazie ad Essa, o perso 13,5 Kg. evitando tantissimi cibi in scatola o confezionati, tutti industriali. Evitando TANTISSIMI ZUCCHERI in qualsiasi cibo. E non solo grassi, e componenti chimici rischiosi per la salute. E non solo, Tutto quello che è il mondo dei saponi creme ecc…. e prodotti per il corpo la persona. Senza YUCA non posso fare a meno di Lei, è una costante nella mia vita giornaliera, quando vado a fare la spesa. GRAZIE INFINITE, una delle poche App. AL MONDO CHE VERAMENTE FUNZIONANO. Grazie.

    3
    Rispondi
  164. Anna anfora

    Grazie per le informazioni sempre molto utili. Vorrei sapere se posso consumare la soia e in che quantità poiché soffro di ipotiroidismo.( prendo Eutirox 50)
    Grazie

    4
    Rispondi
  165. Paola

    Meno male che ogni tanto si sottolineano alcuni aspetti di questa ” nuova alimentazione”
    che sta sostituendo tutto il cibo, ma proprio tutto con alimenti nuovi …. e guai se non mangia o beve “green”….
    Io sono per l’alimentazione naturale, con frutta e verdura cereali ecc ecc ,ma senza diventare fanatici.
    Grazie 1000 per le informazioni che date…

    1
    Rispondi
    1. Sandra

      Giustissimo!

      Rispondi
  166. Gabriella Tatasciore

    Grazie per le preziose informazioni

    1
    Rispondi
  167. Maria Franca

    Grazie mille x le informazioni semplici ed a effetto su noi consumatori siete veramente impagabili x la vostra serietà e professionalità

    Rispondi
  168. Sandro

    Sono preziosissime le vostre informazioni, continuate cosi’.

    Rispondi
  169. Paolo

    Grazie per i vostri puntuali aggiornamenti e per i vostri studi

    Rispondi
  170. Paolo

    Grazie per i vostri puntuali aggiornamenti

    Rispondi
  171. Gian Marco

    Ottimo articolo, avete esposto delle verità che non sempre dicono quando pubblicizzano la soia. Grazie per i vostri studi (al momento, ancora) imparziali!

    Rispondi
  172. Lucia

    Grazie per la vostra ricerca e il vostro impegno. YUKA mi aiuta molto a fare la spesa e lo trovo molto affidabile, è un ottimo indicatore, ma quello che decide è il mio corpo e la mia digestione. Vi faccio pubblicità ogni volta che si presenta l’occasione con molto piacere. Ciaooooo

    Rispondi
  173. Leonardo

    “Evita in particolare l’assunzione di integratori alimentari a base di fitoestrogeni.” Ma dite veramente? Documentatevi meglio, non solo su studi di parte, magari finanziati da aziende farmaceutiche.

    Rispondi
  174. Guendalina Maiolino

    Sempre molto interessanti i vostri articoli. Sono una farmacista ed in farmacia si vendono integratori alimentari a base di fitoestrogeni che mi sembra di capire non siano molto salutari considerando ilprocesso di produzione che c’è dietro. Esistono tuttavia aziende italiane che utilizzano materie prime prodotte in Italia anche se non biologiche. Quindi direi di non fare di tutta l’erba un fascio🤗

    1
    Rispondi
    1. Vito Lalla

      inesattezze e contraddizioni a iosa. La chicca vincente: “Consumando carne, assumiamo quindi indirettamente soia”. Meraviglia.

      Rispondi
  175. Monica

    Da quando vi ho scoperti il mio modo di fare la spesa è cambiato , mi siete di grande aiuto . Grazie

    Rispondi
    1. Luigi

      Grazie vi seguo sempre

      Rispondi
      1. Nadia

        Grazie mille per i vostri consigli..utilizzo tanto yuka mentre faccio la spesa..baci