Tian di verdure invernali

3 — 1 avviso

Nelle fredde giornate invernali, un tian di verdure al dolce profumo di miele è una vera delizia per il palato. Carote e cavolfiori al forno, adagiati su un letto di cipolle caramellate, saranno anche un’ottima fonte di fibre e vitamine.

Ingredienti4 persone

  • 3 cipolle
  • 1 mazzo di carote
  • 1/2 cavolfiore
  • olio d’oliva
  • 2 cucchiaini di miele
  • 2 cucchiai di aceto balsamico
  • sale, pepe, timo
  • 50 g di nocciole (facoltativo)
  • olio di noci (facoltativo)

Procedimento

1

Lavate e sbucciate le verdure. Tritate finemente le cipolle e tagliate le carote a metà nel senso della lunghezza. Ricavate le cimette del cavolfiore.

2

In una padella, scaldate 2 cucchiai di olio d’oliva e rosolate a fuoco basso le cipolle per 20 minuti circa, mescolando di tanto in tanto. Aggiungete un cucchiaino di miele, l’aceto balsamico, il sale e il pepe. Caramellate le cipolle a fuoco basso per 10 minuti circa. Mescolate regolarmente e, se si dovessero attaccare al fondo della padella, aggiungete un filo d’acqua. Quando si saranno ammorbidite, mettetele da parte.

3

Cuocete le verdure al vapore o in acqua bollente salata. Iniziate con le carote e, dopo 10 minuti, aggiungete le cimette di cavolfiore. Proseguite la cottura per altri 5 minuti.

4

Trasferite le verdure scolate in una terrina e condite con sale, pepe, timo, un cucchiaino di miele e due cucchiai di olio d’oliva.

5

Disponete le cipolle caramellate in una pirofila. Coprite con le verdure e infornate per 20 minuti circa a 180° C.

Prima di servire, potete cospargere di nocciole e condire con un filo d’olio di noci, ricco di omega 3.

Buon appetito! 😊

Un consiglio: distribuendo sulla superficie qualche chicco di melograno, un frutto di stagione in questo periodo, darete un tocco di acidità al piatto e ne esalterete le proprietà antiossidanti.

Con la parte restante del cavolfiore, potete realizzare una vellutata di cavolfiore al latte di cocco, delle crepes di zucca con cavolfiore e salsa speziata, una torta salata cavolfiore e formaggio… o semplicemente gustarlo crudo, magari accompagnato da una salsa allo yogurt.

Diventa membro & sostieni Yuka

Se vuoi aiutarci a far crescere Yuka, puoi diventare membro abbonandoti alla versione premium dell’applicazione. Questa versione dà accesso a funzionalità aggiuntive.

Saperne di più

Lascia un commento

avis*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 commento

3
  1. Vitalba.traetta
    (3/5)

    Bella ricetta molto originale e salutare. Grazie mille

    Rispondi